Feeds
RSS
Atom

Sagra del Pan Fritto, 29-30 Agosto

Scritto il 25 agosto 09 da Pro Loco Garlenda

Sagra del Pan Fritto 29-30 Agosto

,

---

Raduno Fiat 500 e la solidarietà

Scritto il 16 luglio 09 da Pro Loco Garlenda

FONTE: IVG.it
Anche la solidarietà è stata protagonista alla XXVI edizione del Meeting Internazionale Fiat 500 di Garlenda, che ha radunato un migliaio di equipaggi, provenienti da varie parti d’Italia e d’Europa.

Due le iniziative di beneficenza messe in campo dagli organizzatori (Comune di Garlenda e Proloco di Garlenda in collaborazione con Fiat, Banca Carige e Petronas): la raccolta fondi per l’Istituto Pediatrico “G. Gaslini” di Genova e quella di materiali da destinare al Coordinamento degli aiuti per l’Aquila.

Come avviene ormai da parecchi anni in occasione dell’Epifania, il Fiat 500 Club Italia organizza una visita ai piccoli pazienti; i cinquecentisti, sotto la guida del prof. Pierluigi Bruschettini e dei volontari della Gaslini Band Band, girano per i reparti per distribuire giocattoli e soprattutto un sorriso, quel sorriso che le 500 sanno sempre suscitare.

LEGGI TUTTO SU IVG.it

,

---

1000 equipaggi al raduno delle Fiat 500

Scritto il 16 luglio 09 da Pro Loco Garlenda

FONTE: IVG.it
La ventiseiesima edizione del Meeting Internazionale Fiat 500 di Garlenda, la manifestazione più attesa nel mondo dei cinquecentisti, si è chiusa il raggiungimento della prevista quota di 1000 equipaggi. Buona la presenza straniera, con vetture provenienti da Francia, Svizzera, Germania, Austria, Olanda, Gran Bretagna, Belgio, Danimarca, Nuova Zelanda, USA.

Con la grande festa all’Ippodromo dei Fiori si è celebrato degnamente il 25° compleanno del sodalizio, alla presenza dei Soci Fondatori e dei Soci Benemeriti, che hanno ricevuto un riconoscimento ad hoc: “pionieri” nel loro amore per il cinquino, forse non avrebbero mai potuto immaginare, a metà degli anni ‘80, il futuro e i traguardi di questa associazione, la più importante dedicata alla mitica bicilindrica e con un ruolo istituzionale – quello di Registro di Modello – riconosciuto anche dall’ASI. Da registrare la consueta, importante attenzione dei media all’evento e al Club, in particolare con la partecipazione a due note trasmissioni televisive quali “Uno Mattina” e “Porta a Porta”.

Gradite le varie iniziative (escursioni nel territorio, intrattenimenti musicali, momenti di incontro) e la mostra di pittura “Una Tavolozza di 500”, che sarà visitabile tutta l’estate presso il Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa”. Museo che si presenta con nuovi oggetti esposti, una fornita biblioteca-emeroteca e soprattutto con una speciale postazione in più per accogliere un’ulteriore vettura: attualmente, la rara Formula Monza, un’autentica auto da pista.

Alla tre giorni ha partecipato anche IVG.it, con un mezzo speciale e unico al mondo: il prototipo 500 Decathlon (su autotelaio 500 D), datato 1965, con la scocca interamente in vetroresina, è stato realizzato dalla carrozzeria Sibona Bassano, ed era di proprietà della famiglia Agnelli che lo aveva utilizzato nella residenza estiva di Villar Perosa.

Ritrovata negli anni ‘80 in un fienile, è stata ristrutturata ed utilizzata in anni recenti come “tender” estivo, mentre oggi è utilizzata per i piccoli spostamenti ad Osiglia. La storia del cinquino, che ha la particolarità di essere senza portiere e senza nessun tipo di copertura è stata anche raccontata nel libro “La 500″ a cura di Romano Strizioli (Bacchetta editore).

LEGGI TUTTO SU IVG.it

,

---

Programma ufficiale del XXVI meeting internazionale Fiat 500

Scritto il 26 giugno 09 da Pro Loco Garlenda

Ecco il programma del 26° Raduno Internazionale delle Fiat 500

Fonte: Sito Ufficiale 500 Club Italia

Modulo di Iscrizione

Scarica il programma in formato PDF

VENERDI’ 3 LUGLIO 2009

  • h.9.00/12-14/18.00: inizio registrazioni presso la Sede
  • h.9.00/18.00: Parco Villafranca- concentrazione – Parco Serre: Mercato Ricambi
  • h.11.00: Inaugurazione mostra “Una Tavolozza di 500” presso il Museo Multimediale della 500
  • h.14.30: Escursione a Ceriale (vedi locandina) e visita al Museo paleontologico “S. Lai” di Peagna; bagno in mare ed aperitivo musicale in passeggiata.
  • h.20.00: Parco Villafranca: Apertura Stand Gastronomici
  • h.21.30: Parco Villafranca: intrattenimento musicale con il gruppo “Le Romantos” di Alassio
  • h.23.30: Discoteca di Alassio: serata dedicata ai cinquecentisti

SABATO 4 LUGLIO 2009

  • h. 9.00/12 – 13/18: registrazione meeting presso la Sede
  • h. 10 – 17: Castello Costa-Del Carretto: apertura Mostra Filatelico-Numismatica
  • h. 10-17: Parco Villafranca: Ufficio postale temporaneo – Annullo filatelico
  • h. 10.30: Parco Villafranca: Talk Show riservato ai cinquecentisti stranieri
  • h. 11.30: Parco Villafranca: Talk show under 34
  • h. 9.00 – 22.00: Parco Villafranca: Gruppo di animazione a disposizione di tutti i bambini con attività ludiche presso lo stand di Timoteo Teatro.
  • h. 9.00/ 18.00: Parco Villafranca: concentrazione – Parco Serre : Mercato Ricambi
    -apertura sportello filatelico
  • h. 12.30: Parco Villafranca : apertura Stand Gastronomici
  • h 15: Parco Villafranca: partenza per Parco Acquatico Le Caravelle, Ceriale (SV)
  • h. 15.30: Parco Villafranca: partenza per escursione a Castelvecchio di Rocca Barbena
  • h.17/19: Passeggiata ad Alassio : numero chiuso 100 auto
  • h.19.30: Parco Villafranca: Apertura Stand Gastronomici
  • h. 21.30: Parco Villafranca: Grande serata del Venticinquesimo della fondazione del Club Intrattenimento musicale: orchestra “Libero Arbitrio”

DOMENICA 5 LUGLIO 2009

  • h.8.00/10.00: registrazione meeting presso la Sede
  • h.9.00/18.00: Parco Serre : Mercato Ricambi
  • h.9.00 – 22.00: Parco Villafranca: Gruppo di animazione a disposizione di tutti i bambini
    con attività ludiche presso lo stand di Timoteo Teatro.
  • h.10 – 17: Castello Costa-Del Carretto: Mostra Filatelico-Numismatica
  • h.10-12: Ippodromo dei Fiori, Villanova: Ufficio postale temporaneo – Annullo filatelico
  • h.10.30: Ippodromo dei Fiori, Villanova: GRANDE SHOW DEL VENTICINQUESIMO
  • h.12.00: Grande Carosello INDIANAPOLIS, rientro a Garlenda
  • h.12.30: Parco Villafranca: Stand Gastronomici
  • h.15.30: Premiazioni
  • h.19.30: Parco Villafranca: Stand Gastronomici
  • h.21.30: Parco Villafranca: serata danzante con orchestra “Riva Salsera”

Durante il Meeting, il Museo sarà aperto con orario continuato ed ingresso libero.

Nelle tre giornate saranno raccolti giocattoli e offerte per i bambini dell’Istituto Gaslini di Genova

Prenotazioni Meeting presso il Fiat 500 Club Italia:
Via Roma 90 17033 Garlenda (SV) tel 0182582282

Prenotazioni alberghi-campeggi:
IAT Garlenda tel. 0182582114 – IAT Albenga tel. 0182558444

Il numero di vetture ammesse alla manifestazione è di 1.000.
Quota di partecipazione: 20,00 euro. Apertura iscrizioni: 1 aprile 2009.

,

---

Raduno delle Confraternite liguri

Scritto il 28 aprile 09 da Pro Loco Garlenda

FONTE : ivg.it

Il raduno regionale delle Confraternite Liguri si è svolto a Garlenda con la partecipazione di 120 rappresentative giunte da tutta la Liguria e dal Basso Piemonte, malgrado la pioggia battente, che non ha impedito lo storico evento ma ha purtroppo costretto a rinviare l’attesa processione programmata nel suggestivo percorso naturalistico organizzato dal Comune e dalla Confraternita locale S.S. Annunziata.

Crocifissi e stendardi non sono stati esposti alle intemperie, per precauzione, tuttavia la percezione di assistere ad un evento importante è rimasta intatta. La partecipazione è stata tutta per la Messa presieduta dal Vescovo della Diocesi di Albenga-Imperia Mons. Mario Oliveri, celebrata regolarmente a Parco Villafranca.

Rivivere la storia e le origini delle Confraternite è una straordinaria occasione: conoscere il nostro passato è importante per gestire il presente ed il futuro – sottolinea il priore garlendese, Walter Pastorelli – Il significato del raduno è ribadire ulteriormente l’impegno religioso e sociale delle Confraternite nella società odierna e nelle comunità locali, una presenza che deve tenere unite la testimonianza spirituale e l’azione concreta nel vivere quotidiano, in una società complessa e in continuo cambiamento. Il raduno, il ritrovarsi tutti assieme, certifica ancora di più la volontà di proseguire il percorso comune di solidarietà cristiana.

Leggi l’articolo originale

,

---

« I più vecchi I più recenti »